XII National Moot Court Competition

 

 

 

copertina web

A1XII NATIONAL MOOT COURT COMPETITION DI ELSA ITALIA 2015

————-

ATTENZIONE: alla luce del successo di iscrizioni, per esigenze organizzative legate alla capienza degli spazi, la fase dibattimentale della competizione prenderà luogo presso la Sala Grande della Fondazione Bruno Kessler, via Santa Croce 77, Trento.

————–

Benvenuti nella sezione del nostro sito internet dedicata alla XII National Moot Court Competition di ELSA Italia, organizzata dalla sezione locale di ELSA Trento, dal 26 al 29 marzo 2015.

La National Moot Court Competition è una simulazione processuale a squadre, composte da un minino di due, a una massimo di quattro studenti di Giurisprudenza provenienti da tutta Italia.

La possibilità di partecipare alla simulazione processuale è consentita ex art. 8 a “studenti o laureati in Giurisprudenza italiani o stranieri da non più di un anno presso le Facoltà di Giurisprudenza Italiane o Istituti di istruzione superiore analoghi, obbligatoriamente soci di una delle Sezioni di ELSA Italia. I suddetti requisiti devono sussistere in capo a ciascuno dei componenti della squadra al momento dell’iscrizione alla competizione. Sono escluse dal concorso le persone la cui formazione accademica e professionale è in grado di comportare un vantaggio reale, significativo ed ingiustificato a danno delle altre squadre concorrenti. A tal fine si considera incompatibile con la partecipazione alla National Moot Court Competition chiunque abbia, per un periodo superiore a 6 mesi al momento dell’iscrizione alla competizione: a) esercitato una pratica professionale forense, b) svolto stage e tirocini post-lauream presso organi giudicanti e inquirenti, c) frequentato corsi o scuole di specializzazione o formazione post-lauream.”

Si compone di due fasi: nella prima, che ha inizio nel momento stesso della formalizzazione dell’iscrizione, i partecipanti sono chiamati a redigere due memorie – una per parte – contenenti le argomentazioni delle due posizioni; nella seconda, quella dibattimentale, le squadre si affronteranno personalmente esponendo le proprie argomentazioni secondo la scansione di quelle principali e delle repliche. La fase dibattimentale avrà luogo a Trento, dal 26 al 29 marzo 2015 presso il Castello del Buonconsiglio. Durante le due giornate dibattimentali si terrà la fase eliminatoria, la semifinale e finale. Un Collegio Giudicante istituito ad hoc, proclamerà la squadra vincitrice e il miglior oratore della competizione.

La competizione rappresenta un’ottima occasione e una vera e propria sfida, per tutti coloro i quali desiderino testare la propria preparazione universitaria e le rispettive abilità oratorie, in una simulazione processuale che li porterà a confrontarsi con studenti di Giurisprudenza provenienti da tutta Italia, al cospetto di una qualificata giuria.

La XII National Moot Court Competition di ELSA Italia, verrà ospitata dalla sezione di ELSA Trento e si terrà dal 26 al 29 marzo 2015 presso la Sala Grande della Fondazione Bruno Kessler, Via Santa Croce 77, Trento.

Il caso, redatto dal comitato scientifico presieduto dal Prof. Gabriele Fornasari, ha per oggetto una questione di diritto penale che metterà alla prova le conoscenze dei partecipanti, impegnandoli nella redazione delle memorie dell’accusa e della difesa.

Comitato Scientifico:

  • Gabriele Fornasari, ordinario di diritto penale presso Università degli Studi di Trento.

Collegio Giudicante:

Andrea De Bertolini, avv. penalista del foro di Trento, Segretario dell’Ordine degli Avvocati di Trento;

Carlo Ancona, magistrato e presidente della sezione penale del tribunale di Trento;

Nicola Canestrini, avv. penalista, e Cassazionista dal 2014, professore a contratto presso Università di Ferrara, presidente della Camera Penale di Trento;

Nicola Stolfi, avv. penalista, presidente della Camera Penale di Trento dal 2006 al 2010, docente della Scuola di specializzazione per le professioni legali dell’Università di Trento e Verona, docente presso Trentino school of management, direttore della Scuola territoriale della Camera Penale di Trento;

Gaetano Insolera, avv. penalista, cassazionista dal 1990, professore presso Università di Bologna;

Lucio Zarantonello, avv. penalista, componente della Commissione Deontologica del Consiglio Nazionale Forense, componente del Consiglio Distrettuale di Disciplina di Venezia;

Maria Antonella Pasculli, avvocato, docente presso Università degli Studi di Bari e Giudice Onorario dal 2001 al 2013;

Gabriele Fornasari, docente ordinario di diritto penale presso Università degli studi di Trento;

Riccardo Dies, magistrato presso Tribunale di Rovereto.

 

 TIMELINE della competizione:

4 DICEMBRE: apertura iscrizioni

25 GENNAIO: I deadline individuale

1 FEBBRAIO: deadline squadre

15 FEBBRAIO: II deadline individuale

9 FEBBRAIO: data entro la quale è possibile inviare richieste di chiarimenti

20 FEBBRAIO: deadline consegna memorie scritte

26 MARZO: conferenza di apertura

27 MARZO: inizio dibattimenti eliminatori

28 MARZO: dibattimenti finali e premiazioni

29 MARZO: fine evento

QUI trovate il CASO,

QUI trovate il REGOLAMENTO dell’evento,

QUI application form REGISTRAZIONE DELLE SQUADRE,

QUI application form REGISTRAZIONE INDIVIDUALE,

I PRIMA DEADLINE Iscrizione individuale: 4/12/2014 – 25/1/2015

Pacchetto all-inclusive : 115,00 euro comprensivi di  tre giorni di pernottamento (cena del giovedì, colazione, pranzo e cena del venerdì, colazione pranzo e cena del sabato, colazione della domenica) + social programme.

(Questa tariffa è riconosciuta solo a coloro che applicheranno per l’intero evento)

Singoli giorni: 35,00 euro al giorno (comprensivo di pasti)

Social Programme 10 euro

II SECONDA DEADLINE: 26/1/2015 – 15/2/2015

Pacchetto all-inclusive: 130,00 euro comprensivi di tre giorni di pernottamento (cena del giovedì, colazione e pranzo e cena  del venerdì, colazione pranzo e cena del sabato, colazione della domenica) + social programme

Singoli giorni dell’evento: 40,00 euro al giorno (comprensivo di pasti)

PACCHETTO PASTI e SOCIAL

70 euro (comprensivo di 5 pasti: giovedì cena, venerdì pranzo e cena, sabato pranzo e cena)

(Coloro i quali desiderassero usufruire di singoli pasti, il costo è di 15 euro l’uno).

Per le questioni riguardanti gli aspetti “accademici” della partecipazione alla competizione e tutta la fase preliminare relativa all’invio delle memorie e dei chiarimenti, e l’invio delle memorie stesse, l’indirizzo mail è quello del director for moot court competition di ELSA Italia, Gaia Iappelli, contattabile all’indirizzo directormcc@elsa-italy.org;  per tutti gli altri aspetti legati alla registrazione e all’organizzazione dell’evento, le richieste dovranno essere inoltrate al Comitato Organizzatore di ELSA Trento, raggiungibile all’indirizzo oc.nmcc@elsatrento.org.

L’OC della XII National Moot Court Competition

Matilde Bellingeri, Alessandro Castelletti, Jessica Toffoli, Andrea Perotto, Marta Mosele, Alberto Mantovani.

Print

barra loghi neri2